Home > Crime Scene, WriteGame > WG 2.2: Crime Scene – Verdetto Parte Seconda

WG 2.2: Crime Scene – Verdetto Parte Seconda

Di seguito il comunicato della WriteGameCommission.
Francesca, Cesare e vinci sono ammessi alle fase successiva.
I nuovi abbandoni, questa volta di Lewaras e Maggie, ai quali diamo appuntamento al prossimo WriteGame, ci portano a fare delle riflessioni.
Le tracce da noi proposte sono troppo difficili o poco interessanti? Il tempo che concediamo per la scrittura è troppo breve? Dovremmo inviare dei promemoria a tutti i giocatori per ricordare loro della scadenza del termine? Si tratta di ritiri fisiologici, legati a situazioni particolari dei singoi giocatori, o hanno a che fare con il nostro modo di gestire il gioco?
Chiediamo a tutti i partecipanti, ancora in gioco e non, di esprimere la propria opinione al riguardo, commentando questo messaggio.
Prossimamente la traccia per la Parte Terza del racconto.
Buona scrittura.

Annunci
  1. 30 gennaio 2010 alle 13:57

    Beh… In effetti anch’io sono rimasto basito quando ho guardato ieri la scadenza. Ho scritto tutto all’ultimo minuto. Non so… Forse sarebbe meglio lasciare il week-end per scrivere. Comunque fate voi!
    Ciao,
    Cesare

  2. 30 gennaio 2010 alle 14:04

    Grazie del consiglio Cesare, ne terremo conto.

  3. 30 gennaio 2010 alle 20:02

    uffi che peccato…non preoccupatevi, è stata tutta colpa mia…semoplicemente mi sono dimenticata della scadenza, ieri avevo un impegno e non ho potuto mandarvi la parte di racconto in tempo XDXDXD la prossima volta starò più attenta!!!!

  4. 30 gennaio 2010 alle 22:08

    Eh sì, davvero un peccato Maggie, anche perché i lettori di questo blog si affezionano ai racconti e aspettano le varie parti dei diversi giocatori per capire come si evolverà la storia in base alla loro fantasia.
    Abbiamo scelto di non inviare messaggi per le scadenze (via mail o tramite facebook) ai giocatori per evitare di infastidire qualcuno, per non essere troppo “pressanti”.
    Riguardo ai tempi “stretti” a disposizione per inviare i commenti, ci possiamo lavorare sopra ma, dev’essere chiaro, l’estemporaneità è uno dei cardini del gioco. Qui non si cerca di andare incontro, solo per fare un esempio, alle esigenze del mercato, per cui occorrerebbe scrivere in modo tale da raggiungere un determinato target di lettori, o cose del genere. Qui si vuole prestare attenzione alla fantasia, all’intuito del momento, alla prima sensazione che si ha dopo aver letto una traccia, alla capacità di entrare nella parte con minori condizionamenti possibili. Un tempo eccessivamente lungo a disposizione potrebbe far perdere quella naturalezza e quella genuinità che noi riteniamo importanti.
    Siamo comunque aperti ad ogni suggerimento o critica che chiunque vorrà sottoporci.
    Buona scrittura a tutti!

  5. Lewaras
    1 febbraio 2010 alle 14:29

    Io non ho avuto proprio la possibilità di scrivere, perché dovevo prepararmi a un’interrogazione di greco e non ho avuto due secondi per scrivere né per il writegame né per un’altra storia di cui mi sto occupando.
    Mi dispiace, Anna mi piaceva molto come personaggio, ma ho dovuto lasciarla per forza.
    Al prossimo writegame!

  6. 1 febbraio 2010 alle 15:24

    Hai fatto la scelta giusta Lewaras, lo studio prima di tutto.
    Al prossimo WG!

  7. 1 febbraio 2010 alle 16:39

    Scusate se lascio la mia opinione solo ora, ma ho dovuto studiare per un esame universitario che ho sostenuto oggi (lo so che non ve ne frega niente, ma l’ho superato con 30!!!). Io non ho problemi con le scadenze… E poi mi trovo d’accordo con la vostra risposta al commento di Maggie. è proprio quello che faccio, leggo la traccia e scrivo di getto quello che mi passa per la testa! Poi controllo se rientro nei limiti di parole e se necessario taglio cercando di non sconvolgere troppo l’idea di fondo. Forse l’unica cosa che mi piacerebbe avere sarebbero più parole… per l’ultima traccia ho avuto più difficoltà a rientrare in 300 parole. Magari ne sarebbero bastate 400, 450 per andare un po’ meglio… Però capisco che poi il gioco diventerebbe troppo facile… Per cui va bene così! Solo ora prendo atto della nuova traccia e quindi mi metto subito a lavoro!

  8. 1 febbraio 2010 alle 17:16

    E’ un onore poter annoverare tra i partecipanti un 30! Complimenti Francesca e grazie per la tua opinione.
    Prima di metterti a scrivere per il WG ti consigliamo di festeggiare degnamente il tuo esame.
    Ciao.

  9. 1 febbraio 2010 alle 18:18

    Scusate anche me se commento solo ora…
    Il problema del mio abbandono è derivato dal fatto che, quando è stata fornita la traccia della seconda parte, avevo diversi impegni che mi hanno impedito di mettermi subito al lavoro.
    Così, con il passare dei giorni, ho completamente dimenticato il writegame. Solo l’avviso di Cesare, uno dei restanti partecipanti, mi ha ricordato della scadenza… ma ormai era già la sera dell’ultimo giorno, e ho trovato inutile scrivere il brano di fretta e senza rivederlo con i giusti accorgimenti, e magari poi passare il turno per pura fortuna a discapito di qualcuno che vi aveva lavorato più a lungo.
    Conclusioni, forse una mail di promerioria la mattina della scadenza della fase sarebbe gradita, ma lascio comunque allo staff del writegame libera scelta.

  10. 1 febbraio 2010 alle 19:28

    Grazie Francy, con i vostri consigli speriamo di migliorarci.

  11. 1 febbraio 2010 alle 23:03

    Così mi fate arrossire! Grazie!!! 😀

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: